È in programma di costituire anche un Archivio di musica antica che raccolga una copia fotostatica del prestigioso materiale conservato nel Fondo Musicale dell’Archivio Capitolare della Cattedrale, rendendo così possibile la consultazione della raccolta di musica a stampa rinascimentale in esso presente.
Attraverso la biblioteca dell'istituto ci si prefigge inoltre di attuare un coordinamento per promuovere la conoscenza anche degli altri archivi musicali presenti sul territorio diocesano di proprietà di enti ecclesiali.